Giorno della Memoria 2024

23.05.2024
Argomenti
pietre
pietre
inciampo
inciampo
olocausto
olocausto
memoria
memoria

In occasione del Giorno della Memoria 2024, ricorrenza internazionale celebrata il 27 gennaio di ogni anno come giornata per commemorare le vittime dell'Olocausto, il Comune di Firenze pubblica un importante aggiornamento del dataset Pietre d'inciampo con le 17 più recenti installazioni sul territorio comunale fiorentino, per un totale di 50 Pietre d'Inciampo.  
Il dataset, di alto valore storico, è presente anche come Linked Open Data (LOD), sfruttando le interconnessioni con la banca dati della Fondazione Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea (CDEC). 
Le pietre d'inciampo (in tedesco Stolpersteine) sono dei piccoli monumenti alla memoria di uno dei periodi più bui della storia della nostra nazione. Quadrati di ottone delle dimensioni di un sanpietrino (10x10 cm), sono incastonate nel selciato di fronte all'abitazione delle vittime delle deportazioni nei campi di concentramento, con sopra incisi i loro nomi, le date della cattura e, quando ci sono, quelle della morte. 
Devono il loro nome proprio al loro obiettivo di "far inciampare" i passanti e ricordare loro cosa è successo proprio in quel punto della città, durante l’occupazione nazifascista.

Immagine
Pietre d'Inciampo - Esempio
Ultima modifica 26/01/2024 - 08:40